(VIDEO) 16 gennaio 2005: Zola segna di testa contro la Juventus e fa “esplodere” il Sant’Elia

(VIDEO) 16 gennaio 2005: Zola segna di testa contro la Juventus e fa “esplodere” il Sant’Elia

admin admin Gennaio 16, 2023 News ita

Il 16 gennaio 2005, 16 anni fa, i tifosi del Cagliari vissero uno dei momenti più esaltanti della recente storia rossoblù.

È il 43′ del secondo tempo di Cagliari Juventus al Sant’Elia. I bianconeri conducono 1-0 con una discussa rete di Emerson e si accingono a portare via dall’Isola tre preziosissimi punti.

Ma il Cagliari di quell’anno, neopromosso e trascinato dalle frecce dell’attacco Suazo, Esposito e Langella e dal “finalmente profeta in patria” Gianfranco Zola, è una squadra che gioca bene e che non molla mai.

Ed è proprio il fuoriclasse di Oliena a regalare una gioia tanto bella quanto insperata. Il registra Emiliano Brambilla recupera un pallone a centrocampo, mette una palla in mezzo e Zola, 38 anni suonati e 169 cm appena di altezza, svetta in mezzo ai giganti della difesa bianconera, Zebina e Thuram, e piazza il pallone in fondo alla rete, alla destra di Gianluigi Buffon, il portiere più forte del mondo. La Curva nord, dietro la porta della Juve, esplode di gioia.

Un copione quasi perfetto che ancora oggi viene ricordato con grande emozione dai tifosi rossoblù. Chi c’era allora allo stadio ricorda quel momento come uno dei più emozionanti della recente storia del Cagliari.

L’articolo (VIDEO) 16 gennaio 2005: Zola segna di testa contro la Juventus e fa “esplodere” il Sant’Elia proviene da ogliastra.vistanet.it.


Fonte: Cagliari News Michela Girardi